Airola, guida sicura: Vigili in campo con gli etilometri

Airola, guida sicura: Vigili in campo con gli etilometri

Saranno utilizzati non in posti di blocco ma "in piazza" e su basi volontarie

45
SHARE

polizia airolaMisure di pubblica sicurezza ad Airola. E’ la Polizia municipale a scendere in campo in prima persona per mettere i giovani al riparo dai rischi connessi al connubio guida-alcol. I Vigili Urbani, in particolare, presidieranno la “movida” armati di etilometro. L’uso dello strumento, che è in grado di rilevare, attraverso un semplice soffio, l’eventuale presenza di alcol in eccesso nel sangue non avrà, però, finalità sanzionatorie ma di esclusiva prevenzione. Il dispositivo, infatti, non sarà adoperato in posti di blocco ma direttamente “in piazza”. I giovani, infatti, prima di mettersi alla guida, potranno rivolgersi alla Polizia municipale presente in strada chiedendo di sottoporsi alla “prova”. Un test su basi esclusivamente volontarie che consentirà agli interessati di comprendere se gli stessi siano in grado, o meno, di poter guidare. Questa la strategia varata dalla Polizia municipale che, guidata dal Comandante Serafino Mauriello, schiererà tre uomini nella particolare task force. “Si tratta di una misura di prevenzione “gentile” – Questo il commento che viene dal sindaco Michele Napoletano. Che prosegue – Oltre alle attività che abbiamo già varato per una movida tranquilla, mi riferisco all’isola pedonale nei fine settimana, abbiamo adottato questa ulteriore strategia per innalzare gli standard di sicurezza. Il personale non utilizzerà l’etilometro in posti di blocco ma inviterà i ragazzi, intercettati all’esterno dei locali, a farne l’utilizzo per evitare che possano mettersi al volante in condizioni di non sicurezza per se e per gli altri. Il tutto, però – si avvia a concludere il sindaco Michele Napoletano – avverrà su basi esclusivamente volontarie e bonarie”. Un ulteriore tassello nel mosaico di una movida tranquilla che si aggiunge anche ai rafforzati controlli che le varie Forze dell’Ordine stanno ponendo in essere sul territorio.