Benevento, non solo Costa. In difesa potrebbe partire anche Billong

Benevento, non solo Costa. In difesa potrebbe partire anche Billong

Con Lucioni, Antei e Tuia si cerca un quarto centrale difensivo che andrà a completare il reparto. Nel caso ne arrivassero due partirà anche il francese

638
SHARE

benevento allenamento

In attesa di conoscere le prossime due squadre che andranno a formare il prossimo campionato cadetto, si intensificano i rumors di calciomercato che riguardano il Benevento. Il diesse Foggia, dopo aver preso il difensore Tuia a parametro zero è a lavoro per regalare a mister Bucchi almeno un altro centrale difensivo che andrà a formare la batteria dei centrali con appunto Tuia, Antei e Lucioni, con quest’ultimo che tornerà disponibile soltanto a metà ottobre. Il capitano giallorosso, nella prossima stagione, essendo al quinto campionato con la maglia del Benevento non andrà a incidere nella lista degli over 23 e quindi sarà un giocatore bandiera. Probabile, in virtù di ciò e del fatto che “Lo Zio” rientrerà soltanto a campionato iniziato, i difensori centrali sui quali si farà affidamento saranno cinque e non quattro, con il quinto che potrebbe essere uno tra Billong, legato al club di via Santa Colomba sino al 2021, o un under di belle speranze.

Un difensore di sicuro affidamento che potrebbe fare al caso del Benevento è Massimo Volta, classe ’87 e reduce da tre stagioni al Perugia. Il centrale è in cima alla lista dei desideri del tecnico romano e rappresenterebbe un innesto importante in un reparto che nell’ultima stagione è stato un vero e proprio colabrodo. Avendolo allenato in terra umbra e con il rientrante Di Chiara, in caso di suo arrivo mister Bucchi riformerebbe per almeno due/quarti quella che è stata la sua difesa.

Il quinto centrale difensivo, invece, qualora si decidesse di far partire Billong, sarà un under e diverse strade conducono al classe ’96 Gianluca Mancini dell’Atalanta. Nella stagione da poco conclusa il difensore nativo di Pontedera ha collezionato undici presenze in serie A e nelle precedenti due stagioni ha vestito anche lui la maglia del Perugia. È quindi anche lui un profilo ben conosciuto dal nuovo tecnico giallorosso e potrebbe essere inserito nella trattativa che porterebbe Brignola a Bergamo qualora i nerazzurri decidessero di affondare il colpo per il baby di Telese Terme.

Questi movimenti spalancheranno le porte alla partenza di Andrea Costa, con il difensore emiliano che dopo una stagione disastrosa nel Sannio è in lista di sbarco e potrebbe essere seguito, come specificato, da Billong.