Fondi Udeur, Ciccopiedi (FI): “Sentenza rende giustizia a Mastella, ma tempi non...

Fondi Udeur, Ciccopiedi (FI): “Sentenza rende giustizia a Mastella, ma tempi non da Paese civile”

Il sindaco è stato assolto nel processo sui fondi Udeur che lo vedeva coinvolto per truffa e appropriazione indebita

119
SHARE

leonardo ciccopiedi“Mi complimento con il Sindaco Clemente Mastella per la sentenza che gli ha riconosciuto giustizia ed onorabilità. Ho sempre creduto che sia stato orchestrato un qualcosa di eversivo ai danni della famiglia Mastella, dell’UDEUR e della stessa Democrazia”, a dichiararlo è Leonardo Ciccopiedi, Responsabile organizzativo di Forza Italia in provincia di Benevento, che si complimenta col Primo Cittadino dopo la notizia dell’assoluzione nel processo che lo vedeva coinvolto nella malversazione dei contributi per l’editoria, truffa e appropriazione indebita.

“Oggi – prosegue Ciccopiedi -, quest’ultima sentenza, pone un altro tassello volto a ripristinare un’immagine specchiata. Tuttavia viene da chiedersi come si possa giungere solo dopo tanti anni ad una sentenza. I tempi della giustizia non sono da paese civile. Chi restituirà, oltre dieci anni di preoccupazioni, d’onore e di vita? La pronuncia odierna ci richiama alla necessità di una profonda riforma della giustizia, che sicuramente non va nella direzione sbandierata, dal forcaiolo, Ministro Bonafede. Bisogna garantire tempi certi ed imparzialità, mantenendo come stella polare il principio d’innocenza”.