A Soresa il Premio Innovazione Smau 2022 per la Digitalizzazione dei Servizi Sanitari

Tra i casi di successo che sono stati presentati all’edizione 2022 di Smau Napoli – ieri e oggi alla Mostra D’Oltremare – anche So.Re.Sa. SpA con le sue azioni messe in campo per la Digital Transformation del Sistema Sanitario della regionale della Campania. I servizi sanitari online per il cittadino sono in continua espansione integrandosi nell’ecosistema Sinfonia (Sistema Informativo Sanità Campania) favorendo la gestione uniforme e centralizzata dell’intero processo di erogazione del servizio sanitario, dalla prescrizione della ricetta dematerializzata (visita o farmaco) all’erogazione della visita specialistica mediante il CUP Unico Regionale, fino alla prescrizione del relativo Piano Terapeutico o erogazione farmaceutica, tramite un sistema perfettamente integrato e che pone il cittadino al centro, informato e partecipe in ogni fase.

“Il Premio Smau – ha dichiarato il Presidente di So.Re.Sa. SpA Tommaso Casillo – è un giusto riconoscimento al salto di qualità fatto in questi anni da Regione Campania con il contributo della Società Regionale per Sanità sul tema della digitalizzazione dei servizi sanitari regionali e sul più ampio programma Burocrazia Zero. Oggi la sanità entra nelle case dei cittadini campani grazie a tanti servizi sanitari digitali e all’App Campania in Salute consentendo di poter effettuare le prenotazioni delle visite specialistiche, ottenere prescrizioni e rinnovare i Piani Terapeutici, ottenere e rinnovare le esenzioni, scegliere e revocare il medico o il pediatra, pagare il ticket per le prestazioni”.

“Sul tema del digitale – ha invece dichiarato il DG Alessandro Di Bello – il nostro lavoro ha due focus principali. Uno con al centro il cittadino campano con tutti i servizi digitali a lui dedicati e che hanno avuto un grande impulso di sviluppo con il periodo più caldo dell’emergenza Covid. L’altro focus, invece, è sull’efficientamento dei processi amministrativi, processo che fortemente digitalizzato e che ci consente di fornire al decisore pubblico un set di dati e informazioni che lo possono guidare, anche in sanità, ad assumere scelte che siano sempre più performanti”.

Massimo Di Gennaro, Direttore Operativo Direzione Innovazione, Logistica Integrata, Sanità Digitale di So.Re.Sa. SpA che ha partecipato all’evento Smau dal titolo “Digital Health: approcci e trasformazioni del sistema sanitario” ha invece dichiarato: “Oltre 700.000 persone hanno utilizzato i servizi online, risparmiando tempo e costi. L’innovazione digitale della sanità ha anche un impatto sociale positivo. Il processo di razionalizzazione non riguarda solo gli operatori, il sistema dei servizi e i cittadini, ma anche le aziende. L’ecosistema di Sinfonia sostiene le aziende favorendo la formazione, la nascita di start up innovative, percorsi di incubazione e di accelerazione, con le logiche dell’Open Innovation”.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.