A Telese si marcia contro la violenza sulle donne

Una marcia degli studenti, sabato mattina 26 novembre, sancirà l’impegno collettivo di istituzioni e cittadini di Telese Terme per contrastare ogni tipo di violenza sulle donne. La marcia partirà alle 9.30 dalla Casa Comunale, attraverserà alcune strade della città per terminare nel Parco Jacobelli, dove ci sarà un incontro pubblico che vedrà la partecipazione del sindaco di Telese Terme, Giovanni Caporaso; della dirigente dell’Iis Telesi@, Angela Maria Pelosi; del rappresentante d’istituto del Telesi@, Angelo Maiorano; dell’assessore alle Pari Opportunità del Comune di Telese, Filomena Di Mezza; dell’avvocato penalista Vincenzo Regardi; della psicologa Mafalda Garzone, di Casa L.E.I. Coop Social Lab 76; di Marco Natale, presidio Libera Delcogliano-Iermano.

“Le istituzioni, insieme, dobbiamo lavorare per ribadire con assoluta fermezza contrasto alla violenza di genere, di tutti i tipi, e sostegno alle donne vittime di violenza – dichiara il sindaco Giovanni Caporaso -. In questo percorso è fondamentale la sensibilizzazione, a partire dai cittadini più giovani, sensibilizzazione che può venire dalla scuola e dalle sue importanti attività nell’ambito dei programmi finalizzati alla formazione e all’istruzione dei nostri giovani”. 

“Lavoriamo ogni giorno per costruire una rete territoriale che ci consenta di far emergere, prevenire e contrastare la violenza di genere – afferma l’assessore Filomena Di Mezza -. È un percorso lungo e non sempre in discesa, che attraversiamo insieme a tante realtà e a tante figure, per creare una buona prassi che renda efficace l’accesso alla tutela e agevole il ritorno alla vita libera. Vogliamo includere in questa rete gli uomini e le donne di domani, perché la cultura della non violenza cresca con loro”.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.