Programma ricco di eventi per l’edizione 2016 di Vinestate. Focus, convegni, degustazioni, laboratori sensoriali, show cooking, mostre e spettacoli: si preannuncia particolarmente ricco e interessate il programma che caratterizzerà la quarantaduesima edizione di ‘VinEstate’, la rassegna che ospiterà i produttori dell’areale del Taburno, in programma a Torrecuso (Benevento) da venerdì 2 a domenica 4 settembre.
Nel corso delle tre serate i produttori aderenti all’associazione Aglianico del Taburno accoglieranno operatori del settore ed enoturisti presso gli stand allestiti negli angoli più suggestivi del centro storico torrecusano. Protagonisti principali della manifestazione saranno i vini a Denominazione di Origini Aglianico del Taburno, unica tipologia sannita fregiata della Docg, nella versione rosso, riserva e rosato. I nettari ottenuti dal vitigno che costituisce il patrimonio storico-culturale del Sannio enologico si potranno degustare insieme alle altre produzioni di pregio dell’areale del comprensorio del Taburno: dalla vasta e poliedrica gamma di etichette Falanghina del Sannio Dop, alla variegata proposta dei vini Sannio Dop da uve Coda di Volpe, Piedirosso, Fiano e Greco.

Per l’edizione 2016 gli organizzatori hanno deciso di puntare ulteriormente sulle degustazioni guidate che, vista la considerevole affluenza delle ultime due edizioni, saranno raddoppiate, svolte in due turni nel corso delle tre serate, con la novità di veder impegnati i rappresentanti della Fondazione Italiana Sommelier. Altra interessante proposta che caratterizzerà la rassegna sarà uno spazio dedicato ai «vini speciali», vale a dire alla versione ‘riserva’ dell’Aglianico del Taburno Docg. In questa particolare vetrina i wine lovers potranno degustare i due vini di punta selezionati dalle varie aziende aderenti alla manifestazione.

Infine la proposta degli show cooking, che animeranno l’elegante cornice di piazza Antonio Fusco e che vedranno i nettari sanniti abbinarsi ai menù dei rinomati chef che si alterneranno ai fornelli nel corso delle tre serate: venerdì 2 settembre toccherà ad una delle più affermate cocotte sannite; sabato 3 settembre salirà in cattedra un protagonista della cucina campana; domenica 4 settembre si chiuderà con uno chef di fama internazionale.

 ‘VinEstate’ è organizzata dal Comitato Vinestate in collaborazione con il Comune di Torrecuso e dell’Associazione Aglianico del Taburno e con il patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Benevento, della Camera di Commercio di Benevento e del Sannio Consorzio Tutela Vini. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here