Acqua, Regione approva pacchetto interventi. Mastella: “Segnale importante”

Approvato oggi dalla Giunta regionale un importante pacchetto d’interventi in campo idrico per la città di Benevento. Si tratta di misure articolate su tre piani operativi: 1. Una estesa campagna d’indagini volta a monitorare la qualità delle acque di falda attinte dai pozzi utilizzati per l’alimentazione dell’acquedotto comunale; 2. La realizzazione di un impianto di filtrazione per la tutela a fini di uso idropotabile delle risorse idriche della centrale di Pezzapiana; 3. La progettazione e realizzazione di un collegamento idraulico fra i pozzi in località Solopaca ed un nuova condotta in connessione con l’acquedotto di Benevento.

“Si tratta di un insieme di misure con definita e certa copertura finanziaria, a valere sui fondi strutturali regionali e sul fondo per interventi infrastrutturali del concessionario Acqua Campania. E’ un modo organico e concreto di affrontare e risolvere in tempi brevi e medi le tematiche dell’approvvigionamento idrico nel territorio del capoluogo sannita, nelle more dell’attuazione del finale e risolutivo intervento di derivazione idrica dall’invaso di Campolattaro” si legge in una nota di Palazzo Santa Lucia.

“Un segnale importante quello arrivato dalla Regione. Come promesso dal vicepresidente Fulvio Bonavitacola in occasione della recente riunione a Palazzo Mosti, la Giunta di Palazzo Santa Lucia ha approvato, nella giornata odierna, un pacchetto d’interventi per far fronte alla problematica idrica nella città di Benevento”, così in una nota il sindaco di Benevento Clemente Mastella. “E’ composto di tre misure: le risorse per le indagini approfondite e il piano di caratterizzazione a Pezzapiana, i fondi per la filtrazione a carboni attivi che altrove si è rivelato risolutivo per il problema tetracloroetilene e l’avvio dei lavori per la condotta che porterà in città l’acqua dai pozzi di Solopaca”, prosegue il sindaco.

“Ringrazio il presidente della Regione Vincenzo De Luca e il vicepresidente Bonavitacola per aver tenuto fede all’impegno assunto a Benevento. Da una vicenda complicata e sgradevole, siamo riusciti a ricavare risultati positivi che possono risolvere definitivamente una questione che esiste da decenni e che come molte altre ho ricevuto solo in eredità. Ma mentre gli altri proseguono lo sciacallaggio, noi operiamo per la comunità”, conclude il sindaco.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.