“Aderenza Zero”: a San Martino Sannita il documentario sulle sciarrettelle

Giovedì 29 dicembre dalle ore 19.00 presso la Palestra Scolastica di San Martino (Via Carpentieri G.,1, Frazione San Giacomo) è prevista la presentazione in anteprima alla comunità di San Martino di Aderenza Zero, il documentario sulle sciarrettelle. Il documentario è frutto di un progetto del collettivo Sciarre! che ne ha curato la scrittura, le interviste, la raccolta e l’organizzazione dei materiali d’archivio e infine il montaggio. Durante l’evento sarà possibile assistere a una mostra di storici modelli di sciarrettelle e a una mostra fotografica che raccoglie le foto d’archivio più belle. L’evento è frutto di una collaborazione tra il Comune, la Proloco “Le Surte”, il Forum dei Giovani di San Martino Sannita e il collettivo Sciarre!


Il progetto
Sciarrettella
[prob. dal francese charrette «carrozza»]

Un asse di legno con dei cuscinetti, questa è una sciarrettella: un gioco antico inventato dai nostri nonni per passare il tempo insieme da bambini, tra le strade in discesa dei paesini arroccati sull’appennino. Da gioco per bambini nell’estate del ’98 le sciarrettelle si trasformano in una vera e propria gara non solo di velocità, ma anche di ingegno, estetica e originalità che per vent’anni ha animato le vie di San Martino.

Terranova in particolare, una delle sei frazioni del paese, da inizio anni Duemila è diventata la pista ufficiale della competizione. Man mano che le sciarrettelle sono diventate sempre più complesse, infatti, si è trasformata anche la manifestazione che, sotto la guida della Proloco Le Surte e con il supporto del gruppo degli Amici delle Sciarrettelle, è diventa sempre più articolata, più tecnica, più simile a un gran premio di Formula1 senza mai perdere però il suo spirito originale, di giovialità e di comunità.

Un appuntamento fisso per il Medio Calore e non solo!
Sciarre! ha abitato temporaneamente San Martino per due interi mesi, raccogliendo testimonianze, fotografie, scatti, VHS, ma soprattutto ricordi ed emozioni collettive, tracce di una storia intensissima, fatta di competizione, tecnologia, collaborazione, infiniti aneddoti e tantissimo altro.

Aderenza Zero è insieme il racconto di questa esperienza e la rievocazione di questo gioco d’infanzia, un gioco nato per divertimento e cresciuto sempre di più per l’incontenibile ricerca di equilibrio tra la velocità e l’aderenza all’asfalto.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.