Airola, erogazione acqua – Il sindaco Michele Napoletano annuncia possibili disagi fino al 4 marzo

giunta airola

Visti i continui disagi causati dall’erogazione dell’acqua ai cittadini di Airola il sindaco Michele Napoletano avvisa il territorio di possibili problemi.

“Visto il fax – si legge in una nota diffusa dall’amministrazione comunale di Airola – pervenuto in data 20.02.2017 ad ore 10:05 registrato al protocollo generale dell’Ente al n. 1906 in pari data con il quale il Consorzio ALTO CALORE Servizi S.p.A. – Avellino comunicava che in seguito ad un guasto alle apparecchiature campo pozzi nel Comune di Bucciano l’erogazione idrica sarebbe stata ridotta prevedendosi la normalizzazione entro tempi brevi a seguito della riparazione del precitato guasto e che pertanto in considerazione della brevità dei tempi riferiti circa la sollecita riparazione, non si era ritenuto, in tale data, informare la popolazione sui potenziali disagi peraltro localizzati alle sole zone alte dal territorio comunale. Considerato che da contatti avuti con tecnici dell’Alto Calore si è appreso che la limitazione della portata idrica sarà ulteriormente protratta a causa delle riferite difficoltà nel reperire i pezzi di ricambio prevedendosi pertanto il completo ripristino entro la fine della settimana prossima 4 Marzo 2017. Ritenuto pertanto informare la popolazione circa i possibili disagi che potranno aversi a causa della ridotta portata idrica soprattutto nelle zone alte del paese quali località S. Donato – Via S. Caterina e Via Caracciano. Il sindaco informa – continua la nota – la cittadinanza che a partire da oggi e presumibilmente fino a tutto il 4 marzo 2017 potranno aversi dei disagi circa la regolare erogazione di acqua potabile in particolare nelle zone alte del paese quali la località S. Donato – S. Caterina e Via Caracciano causa il guasto al campo pozzi nel Comune di Bucciano”.

Sostieni la Libera Informazione

Una tua donazione è importante per sostenere il nostro progetto editoriale. Grazie!

 

Lascia una risposta