Airola, platani e via Fiego: il Comune chiarisce

Airola, platani e via Fiego: il Comune chiarisce

Dopo le segnalazioni che hanno riguardato la perdita fognaria e lo stato di salute degli alberi lungo la Airola-Moiano

SHARE

Il Comune di Airola ha voluto fornire delucidazioni rispetto ad altrettante questioni che sono state oggetto di ripetute segnalazioni nelle ultime settimane da parte della cittadinanza.

La situazione platani e quella relativa ad una perdita fognaria in via Fiego i punti che hanno chiamato l’Ente a dare i dovuti chiarimenti. Per quanto riguarda il discorso platani, si precisa da Palazzo Montevergine come, all’indomani del crollo di un albero registratosi nel mese di Ottobre, fu condotto un approfondimento congiunto Comune-Provincia sullo stato di salute di tutti i fusti che corrono lungo ambo i lati della Airola-Moiano. Ad esito di quella ispezione fu accertata la condizione a rischio di cinque di essi per i quali si è imposta la necessità dell’abbattimento. “Il nostro Ente – spiega Michele Napoletano – anche al fine di procedersi in tempi più rapidi, ha dato disponibilità alla Provincia ad agire di propria cassa e con propria iniziativa per la rimozione degli alberi in questione. L’Ente beneventano, infatti, è quello competente e necessitiamo del suo “nulla osta”. Attendiamo quanto prima un responso dalla Rocca dei Rettori e, nel caso, reitereremo la richiesta”.

Altra situazione è quella di via Fiego dove da settimane si registra una perdita fognaria. Al riguardo si attendeva già ieri – cosa poi rivelatasi non possibile causa meteo avverso – l’intervento dell’espurgo. I mezzi, sempre salva la mancanza di impedimenti atmosferici, dovrebbero giungere domani e, a seguito di loro prima azione, si comprenderà se si sia al cospetto di una semplice occlusione delle condutture, quale causa del rigurgito di liquami, o se, invece, il problema sia di diversa natura e, quindi, meritevole di altra tipologia di azione manutentiva.

Comunicato stampa