Al Ministro Matteo Piantedosi (telesino acquisito), gli auguri del sindaco di Telese Terme

“Anche per la nostra comunità è motivo di orgoglio la nomina di un campano alla guida del Viminale”. Saluta così, il sindaco di Telese Terme, Giovanni Caporaso il nuovo Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi, un irpino che grazie all’amore per il ciclismo si è più volte spinto fino a Telese nella sgambata in bici. “Tanto da far diventare quella di Telese una tappa frequente nei suoi abituali percorsi con gli amici più cari, appassionati di due ruote come lui”, spiega Caporaso. Una scelta suggerita anche dalla sincera amicizia che legherebbe l’attuale capo del Viminale a un telesino che vive da tanti anni a Bologna, conosciuto nel periodo in cui Piantedosi è stato Capo di Gabinetto della Prefettura del capoluogo emiliano.

“Ci sono tanti punti in comune con Telese – afferma Giovanni Caporaso – e sicuramente al dott. Piantedosi sarà piaciuta la nostra cittadina. Ecco perché nel mentre gli inviamo i nostri più sentiti auguri di buon lavoro, ne approfittiamo per invitare il signor Ministro a Telese, non appena gli impegni dovuti al suo delicato incarico glielo consentiranno. Saremo onorati di potergli conferire il nostro Obolo, riconoscimento tributato ai cittadini telesini illustri e, in questo caso, ai telesini illustri acquisiti per l’amore e per la simpatia mostrata nei confronti della nostra città”.

Comunicato Stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.