Al PalaParente la prima giornata della manifestazione “Marzo in Rosa”

Al PalaParente la prima giornata della manifestazione “Marzo in Rosa”

In campo le bambine nate dal 2007 al 2009 con una sorpresa per il piccolo Paolo

SHARE

Si è conclusa la prima giornata dei due incontri previsti in questo mese di marzo per le bambine del minibasket provinciale. Il pomeriggio è trascorso tra giochi e partite in cui le bambine si sono relazionate tra loro condividendo insieme la gioia e la passione per la pallacanestro. Le bambine provenienti dai settori minibasket del Basket BeneventoCittà dei RagazziG.S. MeomartiniMagic Team’92 e della Cestistica Benevento  si sono ritrovate per la prima volta in questa stagione a disputare delle partite riservate esclusivamente alla categoria femminile. Una nota di merito và alle società e agli istruttori che hanno voluto dedicare alle loro iscritte questa opportunità di gioco infine, un ringraziamento è doveroso rivolgerlo alla Virtus Benevento e al Basket Benevento che ci hanno accolti rendendosi disponibili ad utilizzare la loro struttura.
Una giornata da ricordare oltre per le bambine è stata anche per il piccolo Paolo Canna (mini-atleta del Basket Benevento) che ha avuto in dono la maglia del proprio giocatore preferito Pietro Iarriccio (capitano della Miwa Energia Cestistica Benevento) sfidandolo e vincendo la gara di tiro creata per l’occasione. L’idea è nata quando il piccolo Paolo partecipando al concorso provinciale “Disegna il Minibasket” ha consegnato ai suoi istruttori Monica De Rienzo e Antonino Di Pasquale un disegno che rappresentava la propria società con il logo e con i propri colori ma presentava anche uno striscione con la scritta Cestistica Benevento. Paolo ha spiegato ai suoi istruttori che lui è un giocatore del Basket Benevento ma la domenica per amore della pallacanestro fa il tifo per la Cestistica Benevento e il suo giocatore preferito è il capitano Pietro Iarriccio. La grande passione che ha mostrato Paolo per la pallacanestro ha colpito i suoi istruttori e l’hanno subito condivisa con Pietro che ha voluto donargli la propria maglia. Un disegno, un gesto, che ci unisce tutti per un’unica passione: la Pallacanestro. Il prossimo appuntamento sarà riservato alle bambine nate dal 2010 al 2013 e si svolgerà giovedì 21.
Comunicato stampa 
SHARE