Al via l’anno sociale UsAcli: tante iniziative in campo nel 2023

Pochi giorni fa si è tenuta la cerimonia di avvio dell’Anno Sociale dell’Unione Sportiva Acli di Benevento. Ricco il parterre di ospiti tra cui il primo cittadino di Benevento on. Clemente Mastella, monsignor Pompilio Cristino, don Donato D’Agostino e tanti altre autorità. A presiedere i lavori il vicario nazionale Antonio Meola e a co-presiedere il responsabile nazionale dello sviluppo associativo UsAcli, il vice presidente Luca Serangeli.

Molto apprezzata la relazione del presidente Alessandro Pepe che ha ‘sviscerato’ i numeri molto proficui dall’anno della sua presidenza, fino a triplicarsi, e ad essere il 4° comitato in Italia e il 1° in Campania. Nel corso dell’assemblea si è discusso anche della riforma dello sport e di Terzo Settore, nonché Sport & Salute dove l’UsAcli è impegnata da oltre vent’anni a sostenere l’utilità e la necessità dell’attività fisica sia come strumento di prevenzione e di benessere psico-fisico sia come terapia delle malattie ‘esercizio-sensibili’.

Non è mancato poi un passaggio sulle strutture sportive e sulla richiesta di chiarimenti inoltrata dall’opposizione comunale in merito al centro sportivo libertà. Su altre situazioni, molto più ombrose, si è preferito tacere. È stato tra l’altro apprezzato anche l’intervento del sindaco Mastella che ha ribadito la vicinanza all’UsAcli e la disponibilità di realizzare insieme delle attività che possono essere volano di turismo e di afflusso nella provincia sannita.

Appuntamento quindi al prossimo anno per le tantissime iniziative messe in campo dall’EPS Sannita. Ed infine il presidente Pepe ha ringraziato tutte le associazioni, i tanti partecipanti ed un ringraziamento particolare ‘Futuridea’ che ha concesso gli spazi alla nostra associazione e che oggi sono divenuti un punto di riferimento per tutti gli sportivi.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.