Alcool ai minori, Mastella dichiara guerra: “Più controlli e sanzioni”

“Ho dato incarico alla polizia locale di effettuare controlli rigorosi affinché siano sanzionati gli esercenti che, per pura logica economica, concedono liquori e bibite alcoliche ai ragazzi minorenni”: lo annuncia sulla propria pagina Facebook il sindaco di Benevento, Clemente Mastella.

Il Primo Cittadino, dopo la stretta sulla movida con controlli e presenza costante nel Centro Storico e sul territorio delle forze dell’ordine, è intenzionato a dichiarare guerra ai titolari dei locali che forniscono alcool ai minori. “Il rischio nella notte, come testimoniano i drammi degli ultimi giorni, richiedono controlli efficaci e severi” chiosa il sindaco che poi risponde anche a una madre che, in merito alla problematica posta in evidenza da quest’ultimo, ha riferito di quanto essa sia comune anche tra i giovanissimi. “Una cosa moralmente ingiusta e illegale” ha ribadito Mastella.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.