Alloggi Capodimonte, ApB: “Si proceda tutelando gli aventi diritto”

Di seguito nota stampa dei consiglieri comunali di ‘Alternativa per Benevento’ Luigi Diego Perifano, Raffaele De Longis, Giovanni De Lorenzo, Floriana Fioretti, Angelo Miceli, Luigia Piccaluga, Vincenzo Sguera e Marialetizia Varricchio. “L’annosa questione della assegnazione dei 52 alloggi di edilizia residenziale pubblica in C.da Capodimonte rischia di complicarsi, vanificando le aspettative di decine di famiglie che da tempo lottano per il diritto alla casa. Sono note le questioni tecniche e burocratiche che hanno sin qui causato un rallentamento nella esecuzione delle opere e conseguentemente nella assegnazione degli alloggi, ma francamente non ci interessa innescare polemiche che non servono a risolvere il problema. Quello che noi chiediamo è che, nelle more del superamento dei vari ostacoli che ancora si frappongono alla consegna delle abitazioni, non ultimo l’allaccio al depuratore comunale tuttora sottoposto a sequestro (questione la cui risoluzione non è prevedibile in tempi brevissimi), si proceda ad adottare i formali provvedimenti di assegnazione degli alloggi in favore degli aventi diritto.

In tal modo si riuscirebbe ad evitare che l’indizione di un nuovo bando per la formazione di nuova graduatoria regionale, con scadenza termini al trenta Settembre, possa negativamente interferire con le procedure in corso. Ci auguriamo che la necessaria sensibilità per la difficile condizione di vita e gli enormi disagi in cui versano tante famiglie porti, in tempi rapidi, a risposte certe e definitive”. 

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.