1

Alloggi Via Saragat, Mastella: “Con Acer accordo storico”

“La vicenda degli immobili di via Giuseppe Saragat è una delle ferite aperte di questa città. Lì si è consumato non solo uno scempio a cui nessuno, per decenni, è riuscito a dare risposte, ma anche uno stato di sospensione dei diritti di oltre 100 famiglie. 

Un contenzioso lungo 20 anni tra l’Iacp, poi diventato Acer, e gli assegnatari degli alloggi che, dopo averne pagato il prezzo, non si vedevano riconosciuti il diritto di proprietà. 

Ieri ho voluto comunicare di persona ai residenti del complesso che finalmente, lo scorso 28 settembre, siamo riusciti a far sottoscrivere un accordo transattivo con Acer. Ringrazio, per la sensibilità e il senso di giustizia dimostrati, il presidente dell’Acer -Agenzia Campana di Edilizia Residenziale- Dott. David Lebro unitamente al Direttore generale, Avv. Giuliano Palagi,  per aver dato seguito alle mie, anche insistenti, sollecitazioni. È stato un risultato che ho inseguito con ostinazione perché era un dovere morale mettere fine ad un’ingiustizia sociale di proporzioni immani. 

Sono nato in una famiglia umile,  conosco il sacrificio che c’è dietro l’acquisto di una casa per i propri cari, ieri davanti a tutte quelle persone, private per decenni della serenità che discende dalla certezza di un diritto fondamentale, mi sono emozionato. Ho chiesto scusa anche a nome di chi quella vergogna l’ha causata e di quelli che, per anni, dinanzi a quella vergogna hanno girato la testa dall’altra parte non alzando un dito per rimuoverla.  A via Saragat si apre una stagione nuova: grazie all’accordo sottoscritto gli assegnatari potranno finalmente  diventare proprietari degli immobili e si potrà rimediare ai danni strutturali dei fabbricati. È una vittoria storica che risolve il dramma umano, prima che giuridico, di centinaia di famiglie”

Lo dichiara in una nota il Sindaco di Benevento, Mastella.