“Ferrovia Napoli-Bari. Campania: dalla prima ferrovia in Italia alla prima ferrovia sostenibile in Europa”, questo il titolo del convegno organizzato e promosso dall’Università degli Studi del Sannio e dal Coordinamento delle Università della Campania in collaborazione con Regione Campania. L’evento in programma all’auditorium San Vittorino è stato spostato, nel pomeriggio di ieri, nel vicino Palazzo San Domenico in Piazza Guerrazzi, sede del rettorato universitario sannita.

La giornata, avviata alle 10 di questa mattina dai saluti istituzionali del rettore Gerardo Canfora e del Presidente della Provincia Antonio Di Maria, si è sviluppata intorno alla delicata e controversa tematica del rilancio infrastrutturale campano con approfondimenti tematici sul protocollo Envision, cioè la certificazione internazionale di sostenibilità economica, ambientale e sociale, per la prima volta assegnata ad una tratta ferroviaria europea. Per la conclusione dei lavori, in città è giunto il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Servizio Mario Martino
Riprese Guido del Sorbo