Amorosi, mancata sicurezza in un cantiere: due denunciati

Nel corso dei controlli finalizzati alla verifica del rispetto delle norme a tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, nonché al contrasto del lavoro irregolare, i Carabinieri della Stazione di Amorosi e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Benevento, nella mattinata odierna, hanno deferito all’Autorità Giudiziaria un’imprenditrice edile e il coordinatore di cantiere per violazione della normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

I militari, al termine dell’ispezione al cantiere allestito per la ristrutturazione di un edificio privato, hanno riscontrato la mancata predisposizione di un idoneo parapetto sul ponteggio in uso ai  lavoratori ed il mancato coordinamento e controllo delle procedure di lavoro, operando la contestuale sospensione dell’attività imprenditoriale per il rischio di caduta dall’alto degli operai. Sono quindi state erogate due ammende per complessivi Euro 18.225 e sanzioni amministrative per Euro 3.000.

Prosegue ininterrotta l’attività di vigilanza e controllo da parte dei Carabinieri sempre attenta e continua anche nel settore dell’edilizia pubblica e privata.

Le persone coinvolte sono da ritenersi sottoposte alle indagini e pertanto presunte innocente fino a sentenza definitiva.

Comunicato Stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.