L’annuncio di Mastella: “Entro la fine del 2019 i defibrillatori in città”

L’annuncio di Mastella: “Entro la fine del 2019 i defibrillatori in città”

“Rendere tempestivi ed efficaci gli interventi di primo soccorso in caso di arresto cardiaco”

SHARE

Il sindaco Clemente Mastella ha rilasciato la seguente dichiarazione:
“Benevento avrà, entro la fine dell’anno, una rete di defibrillatori su tutto il territorio cittadino in modo da rendere tempestivi ed efficaci gli interventi di primo soccorso in caso di arresto cardiaco.
Una problematica, quest’ultima, che rappresenta la prima causa di morte nel nostro Paese, anche per la scarsità di defibrillatori presenti sul territorio. Le percentuali di sopravvivenza diminuiscono, infatti, del 7-10% al minuto se non si interviene con il defibrillatore”, commenta il Primo Cittadino sannita.

“Di qui la scelta di dotare ciascuno quartiere e contrada di defibrillatori e di creare un sistema di comunicazione che consenta un rapido reperimento di quello più vicino al luogo dove si registra un arresto cardiaco.
Il progetto, che abbiamo presentato questa mattina a Palazzo Mosti, è frutto della sinergia tra il Comune e la Misericordia di Benevento, a cui rivolgo un sentito ringraziamento per la collaborazione offerta”, conclude Mastella.