La proloco insieme alle Aziende Agricole Apicesi hanno deciso di dare una nuova veste alla sagra degli Orti, giunta alla sua ottava edizione. Tante le novità in cantiere, prima fra tutte il protagonismo dei produttori di materie prime che da sempre godono di un grande rispetto nella provincia sannita, molti di essi hanno il marchio biologico e conservano culture autoctone di pregiata qualità. Le genuinità contadine oltre ad essere prodotte saranno anche trasformate dagli agricoltori stessi, nel rispetto delle antiche tradizioni territoriali e della specificità dei sapori. Le ricette delle nonne sono state rispolverate appositamente per l’occasione.

La sagra si rinnova nei colori aprendosi all’arte di strada agricola con un occhio di riguardo rispetto al tema del riciclo e dell’ecologia intorno al quale si struttureranno diverse attività laboratoriali per bambini, grazie al supporto di Legambiente. Il consueto infior..orto si rigenera per la sua quinta edizione.

Tante altre novità si prospettano all’orizzonte avendo come obiettivo quello di una sagra in cui il fruitore non sia solo un mero consumatore del prodotto ma viva attraverso le proposte della serata, i sapori autentici dei piatti tradizionali, l’intrattenimento un’esperienza dal sapore antico ed univocabile.

Comunicato stampa