Arpaise, il Comune presenta il progetto di animazione bibliotecaria

“‘BibliotEco: fare eco alle grida dell’ambiente’ è il titolo del progetto di animazione bibliotecaria che abbiamo presentato alla Regione Campania in risposta all’avviso pubblico per l’accesso ai contributi a sostegno degli interventi, delle attività e dei servizi finalizzati allo sviluppo, promozione e valorizzazione delle biblioteche di ente locale e di interesse locale”: lo rende noto il Comune di Arpaise.

L’Amministrazione comunale “è felice di comunicare l’approvazione del progetto e informa che nei mesi di luglio, agosto e settembre saranno realizzati eventi di vario genere su tematiche relative al territorio, alla salvaguardia ambientale e alla sostenibilità, ed invita pertanto la cittadinanza tutta a seguire le pagine ufficiali dell’Ente per essere aggiornati sul programma di eventi inseriti in rassegna.

Rendiamo oggi pubblici gli appuntamenti di “SeminAria”, un ciclo di incontri che costituisce la prima delle tre rassegne di “BibliotEco”, che si terranno nella Biblioteca Comunale, situata nell’edificio municipale. Si partirà sabato 13 luglio alle ore 18.00 con il Dott. Luigi Gennaro Izzo, che terrà un incontro dal titolo: “Coltivazione delle piante nello spazio: esperimenti in gravità alterata”; a seguire il Dott. Maurizio Iovane si pronuncerà su olivicoltura campana, tradizione, ricerca e innovazione.

Venerdì 19 Luglio alle ore 18.00 il Dott. Luigi Rosati ci parlerà della plastica come nemico della riproduzione. Chiuderà il Dott. Fiore Capozzi, che sabato 27 luglio alle ore 18.00 presenterà la sua relazione “piante come biomonitor ambientali”. L’amministrazione comunale ringrazia i relatori che divulgheranno i frutti della loro ricerca condotta nei dipartimenti di Agraria e Biologia dell’Università Federico II di Napoli ed invita la cittadinanza tutta a partecipare”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.