1

Arresto Giuseppe Diana. De Stasio, Perifano e Moretti: “Amministrazione chiarisca”

“A seguito dell’arresto dell’imprenditore casertano Giuseppe Diana, autorevoli fonti giornalistiche (Il Mattino, ed.del 16.11.2021) riferiscono che lo stesso, ritenuto affiliato al clan dei casalesi di Michele Zagaria, in occasione delle elezioni europee del 2019 ha sostenuto candidati appartenenti all’area politica facente capo al Sindaco di Benevento, on.Clemente Mastella, fra cui un assessore comunale attualmente in carica” così i consiglieri di opposizione Rosetta De Stasio, Luigi Diego Perifano e Angelo Moretti in merito all’articolo de Il Mattino che tira in ballo l’allora candidata di Forza Italia alle Europee Molly Chiusolo, attuale assessore all’Urbanistica della seconda Giunta Mastella.

“Il Gruppo di Investigazioni sulla Criminalità Organizzata (GICO) della Guardia di Finanza di Firenze – scrivono i tre sfidanti del sindaco alle ultime Comunali – ha quantificato in circa 400 voti il consenso elettorale dirottato sui candidati suddetti. In altro articolo, pubblicato il 12 novembre 2021 sul quotidiano indipendente “CRONACHEdi”, si riferisce che “gli interessi dei casapesennesi nella zona di Isernia e nel Beneventano, stando alla tesi dei finanzieri, dopo il 2019 si sarebbero gradualmente intensificati. Hanno partecipato a diversi bandi e gare pubbliche e, in molte occasioni, dice il Gico”, le ditte riconducibili alla famiglia Diana “sono risultate vincitrici”. Per tale ragione, sempre secondo le ricostruzioni giornalistiche, gli atti raccolti dal Gico sono stati trasmessi alla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli.

Dato il clamore suscitato presso la pubblica opinione dalle attività di indagine, riteniamo oltremodo opportuno ed auspicabile che l’Amministrazione Comunale, nell’immediatezza e mediante i necessari riscontri, fornisca le più ampie rassicurazioni sul fatto che nessuna delle imprese di proprietà della famiglia Diana, o comunque ad essa riconducibili mediante meccanismi di partecipazione/controllo societario, sia risultata affidataria di appalti da parte del Comune di Benevento a far data dal maggio 2019 ad oggi”.