Con il Dpcm del 22 marzo scorso la Presidenza del Consiglio dei ministri ha emanato misure più restrittive nei confronti delle attività produttive, restringendo il numero e le tipologie delle attività autorizzate a restare aperte, mentre ha confermato che continuano ad esercitare e non subiscono limitazioni le aziende che erogano servizi essenziali.

Pertanto i fornitori dell’Asia, per consentire l’approvvigionamento di beni e servizi all’Azienda, dovranno comunicare alla Prefettura ai sensi dell’art. 1, lett. d) del Dpcm, di far parte dei servizi essenziali.

Di seguito un facsimile della richiesta che preghiamo di pubblicare.

Comunicazione al Prefetto ai sensi del D.P.C.M. del 22 marzo 2020, art.1 lettera d)

Il sottoscritto …………………………. nato a ………………….. il …………………

residente in ……………………. alla via………………………………………………

in qualità di ………………………… dell’azienda…………………………………….

con sede  nel comune di ………………………. alla via ………………………………

indirizzo pec …………………………… riferimento telefonico ……………………..

Consapevole delle sanzioni penali in caso di dichiarazioni false e della conseguente decadenza dei benefici eventualmente conseguiti (ai sensi degli artt. 75 e 76 D.P.R. 445/2000) sotto la propria responsabilità

DICHIARA

che l’attività svolta dalla propria azienda rientra tra quelle previste all’art. 1 lett. d) del D.P.C.M. del 22 marzo 2020 funzionali ad assicurare: *

  1. la continuità delle filiere di cui all’allegato 1;
  2. servizi di pubblica utilità;
  3. servizi essenziali di cui  alla lett. e) del D.P.C.M. in parola;

* barrare la voce di interesse

In particolare si comunica che il tipo di attività svolta è il seguente:

…………………………………………………………………………………………………………

…………………………………………………………………………………………………………

…………………………………………………………………………………………………………

Si comunica, inoltre, che le imprese e le amministrazioni beneficiarie dei prodotti e servizi resi attinenti alle attività consentite sono:

(indicare singolarmente le varie imprese e/o amministrazioni con cui si lavora per assicurare la continuità delle filiere di cui all’allegato 1, nonché dei servizi di pubblica utilità e dei servizi essenziali di cui alla lett. e), con tutti i relativi riferimenti)

  1. …………………………………………………………………………………………………
  2. …………………………………………………………………………………………………
  3. …………………………………………………………………………………………………

Data _______________________                                                         Firma

_________________________________

Comunicato stampa