1

Asl, Volpe rinnova il patto con il Sannio: “Ripartiremo dalla rete territoriale”

Sarà ancora il dott. Gennaro Volpe la guida per i prossimi anni all’Asl di Benevento. Una conferma che era nell’aria e che prontamente è arrivata da parte del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. “Sono felice per questa riconferma in territorio sannita – esordisce Volpe – e ringrazio non solo il Presidente De Luca, ma voglio ringraziare anche tutta la squadra che in questi anni non facili è stata al mio fianco, dai dirigenti agli operatori che sono stati al mio fianco giorno dopo giorno“.

Gli obiettivi per i prossimi anni: “Ripartiremo sulla rete territoriale, l’assistenza sanitaria arriverà fin dentro le case delle persone. Sono in arrivo i fondi del PNRR, ma il programma è già stato avviato, come ad esempio l’Ospedale di comunità a San Bartolomeo in Galdo dove, notizia di questa mattina, sono già sei i pazienti ricoverati nella struttura. Abbiamo istituito questa rete che verrà implementata giorno dopo giorno, ci sono strutture – prosegue Volpeche verranno aperte velocemente ed altre, invece, che avranno bisogno di lavori di adeguamento. La struttura di Pietrelcina avrà bisogno di grossi lavori che speriamo di concludere nel giro di due anni, nascerà la ‘Cittadella Sanitaria’ vicino l’Ospedale “San Pio”. Parola d’ordine è integrazione con tutta la comunità, parola partita con il Covid e che deve essere implementata in questi anni. Ci sarà un lavoro costante che deve continuare con i Comuni, un lavoro costante che deve essere guidato dal nostro Prefetto per quanto riguarda tutte le emergenze che possono nascere nei territori“.

Cosa verrà realizzato nel breve tempo: “Entro l’estate riapriremo una struttura ad Airola, ci sarà il trasferimento della sede di Bucciano ad Arpaise che è una bellissima struttura, è in dirittura d’arrivo una nuova palazzina in viale Mellusi a Benevento e a Ceppaloni ci sarà una struttura per gli anziani“.

Sugli screening oncologici: “Ho progetti per gli screening, dobbiamo arrivare di più alle persone, sono già contento così ma dobbiamo fare di più, e questo lo chiedo a tutti i miei distretti, l’organizzazione di screening – aggiunge Volpe – deve essere quanto più periferica è possibile. La prevenzione è fondamentale perché un tumore preso precocemente non da problemi, mentre preso in stadio avanzato diventa sempre più un problema“.

Covid e vaccinazioni: “Ottobre sarà il mese peggiore, arriverà il freddo, ci saranno tanti virus come quello dell’influenza. Credo che prevederlo la quarta dose per tutta la popolazione, ci sarà la vaccinazione anti.influenzale“, conclude il dirigente dell’Asl di Benevento, Gennaro Volpe.