Avellino-Benevento: equità anche nel numero di calciatori in gol

Cresce l’attesa sia nel Sannio che in Irpinia per il derby Avellino-Benevento e la gara di lunedì sera del Partenio Lombardi metterà di fronte due squadre che in tutta la stagione hanno avuto un percorso assai simile. Oltre a quello dei punti, entrambe infatti ne hanno totalizzati finora sessantatré, sia i biancoverdi che i giallorossi sono andati a segno con ben diciotto calciatori delle rispettive rose e rappresentano le due cooperative del gol del girone C.

Quella di Pazienza, trascinata soprattutto da Cosimo Patierno, va però in rete con una maggiore facilità e rispetto alla troupe sannita la differenza tra gol fatti e gol subiti è di gran lunga maggiore (+ 32 vs il risicato +10 giallorosso). La Strega, come già ampiamente argomentato, soffre l’assenza di un vero bomber e non avendo nessun calciatore in doppia cifra, in attesa del rientro di Lanini anche contro i biancoverdi farà affidamento soprattutto sulla fantasia di Ciciretti e sulla voglia di emergere, abbinata alle qualità tecniche, di Perlingieri.

Quest’ultimo avrebbe meritato il gol già alla prima tra i professionisti contro il Monterosi e positiva è stata la sua prova anche contro la Juve Stabia, con l’insuperabile Thiam a negargli la gioia della rete nella prima frazione. Chissà che possa riuscirci proprio lunedì sera nella tana dei lupi.

Elenco marcatori
Benevento
Gol fatti 41
Lanini 6
Ciano, Ciciretti, Ferrante, Simonetti 4
Berra, Bolsius, Improta, Karic, Marotta, Pastina 2
Agazzi, Capellini, Carfora, Kubica, Masciangelo, Pinato, Starita 1

Avellino
Gol fatti
60
Patierno 19
Gori 11
Sgarbi 6
De Cristofaro, Liotti, Marconi, Ricciardi 3
D’Ausilio 2
Armellino, Cionek, Dall’Oglio, Frascatore, Mulè, Rigione, Rocca, Russo, Sannipoli*, Tito 1.

* Ceduto al Pineto nel mercato di gennaio


I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.