Baselice, il titolare di un pub aderisce all'iniziativa #noslot#noazzardo

no slot no azzardo

Nel piccolo paese fortorino di Baselice, il titolare di un pub ha detto basta alle slot machines. “Il palazzo dei baroni”, infatti, è la sesta attività commerciale ad aderire alla campagna lanciata dalla Caritas di Benevento.

Per circa nove anni all’interno del locale vi sono state tre slot machines. Il titolare ha ammesso subito di sentire un certo disagio nel vedere persone che nel giro di poche ore si giocano lo stipendio di un mese intero.

“Spesso devo dire che le tenevo spente, fingendo che fossero guaste”, queste le parole del titolare.
Una presa di posizione non così semplice viste le forti pressioni da parte dei proprietari delle slot machines, ma sicuramente una decisione fatta per il bene di quelle persone che rischiano di perdere tutto.
Su questo la campagna #noslot”noazzardo ci si sta battendo dall’estate scorsa e prima del piccolo pub del fortore, sono state cinque le edicole che hanno detto no ai gratta e vinci e ad altri giochi “d’azzardo”.
“Il palazzo dei baroni” è così la prima attività commerciale fortorino a dire no alle slot machines.
Pietro Di Stasio
Lascia una risposta