La Befana vola al Fatebenefratelli per regalare doni e sorrisi ai piccoli degenti

E’ arrivata in autoscala, oltrepassando la finestra aperta nel reparto Pediatria dell’ospedale Fatebenefratelli di Benevento, la Befana. Ha portato gioia e sorrisi ai piccoli ricoverati durante le feste e che stanno trascorrendo il giorno dell’Epifania nelle stanze del nosocomio di viale Principe di Napoli. La vecchina è stata aiutata dai Vigili del Fuoco, promotori dell’iniziativa che quest’anno torna dopo gli stop imposti dalla pandemia e che hanno precluso la possibilità alla strega più buona di tutte di svolazzare e regalare doni ai meno fortunati. Si è levata in cielo con l’automezzo che i caschi rossi utilizzano per le operazioni di soccorso, introdotta sul piano dove risiedono i bimbi regalando spensieratezza: “Una bella occasione per ritrovarci e portare loro un pensiero e un sorriso. La missione dei vigili del fuoco è anche questa” il commento speciale della protagonista. Un rito tradizionale che torna a rinnovarsi e che dona stupore, meraviglia e sorrisi agli sgoccioli delle feste: che sia di buon auspicio per i piccoli degenti nella lotta alle sofferenze, piccole o grandi, che stanno patendo.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.