Benevento, 24 calciatori utilizzati nel girone d’andata

Benevento, 24 calciatori utilizzati nel girone d’andata

Volta e Coda i più utilizzati da mister Bucchi ed entrambi hanno saltato una sola gara. Nove partite a testa per i portieri Puggioni e Montipò

SHARE

Con la fine del girone d’andata e in virtù della lunga sosta, il campionato di serie B riprenderà venerdì 18 gennaio con l’anticipo Palermo – Salernitana, si traccia un primo bilancio della stagione fin qui disputata e in casa Benevento c’è un po’ di rammarico per qualche punto perso troppo ingenuamente per strada. Basti pensare ai due punti gettati alle ortiche nei minuti finali del “Cabassi” di Carpi e alle sconfitte interne contro l’Ascoli e l’Hellas Verona per farsi un’idea di quello che sarebbe potuto essere il girone d’andata degli stregoni e non è stato.

Nella prima parte del campionato sono stati ventitré i calciatori utilizzati da mister Bucchi e di questo gruppo già non fa più parte Antonio Nocerino. L’ex centrocampista del Milan ha concluso l’esperienza in giallorosso con sole sei presenze in campionato e di cui l’ultima raccolta contro l’Ascoli lo scorso 3 novembre. A Nocerino, in virtù del calciomercato che aprirà ufficialmente domani, potrebbe aggiungersi qualche altro elemento e in tal caso i maggiori indiziati a salutare sarebbero Andrea Costa e Christian Puggioni. Quest’ultimo non ha affatto gradito il ruolo di dodicesimo che si è ritrovato a svolgere nelle ultime nove gare e in queste settimane valuterà le eventuali proposte che gli arriveranno. È destinato a partire anche il difensore emiliano, da cui in questa stagione ci si aspettava ben altro dopo il deludente campionato in massima serie, ma l’ex Sampdoria ed Empoli, pur avendo racimolato soltanto quattro gettoni in campionato, ha deluso nuovamente e potrebbe partire anche in virtù del contratto in scadenza al termine di questa stagione.

Ha avuto un rendimento completamente diverso a quello di Costa il compagno di reparto Massimo Volta. Il centrale difensivo di Desenzano del Garda ha saltato per squalifica soltanto la gara di Cosenza e nelle diciassette gare giocate non è stato mai sostituito o subentrato a gara in corso. Dopo Volta il calciatore più utilizzato dal tecnico romano è stato Massimo Coda e anche il bomber giallorosso ha totalizzato diciassette presenze, ma a differenza di Volta è stato sostituito in tre partite e in quella di Pescara è subentrato a Viola a venti minuti dal termine.

Se Volta e Coda sono i primi nomi della lista dei calciatori maggiormente utilizzati a chiuderla ci pensano Luca Sparandeo, Cy Goddard e Siriki Sanogo. Sia il difensore beneventano che l’anglo-nipponico hanno totalizzato una sola presenza e l’ex Primavera del Tottenham ha racimolato soltanto una decina di minuti nella gara persa dal Benevento in casa dello Spezia. Ha raccolto un minutaggio ancor più inferiore a quello di Goddard l’ivoriano Siriki Sanogo, subentrato a Buonaiuto negli ultimi quattro minuti della gara vinta dagli stregoni contro il Crotone.

A differenza di questi ultimi tre non si sono mai visti sul rettangolo di gioco il portiere Gori, il difensore Tuia, i centrocampisti Bukata, Volpicelli e Cuccurullo e l’attaccante Filogamo. Lo slovacco, autentico oggetto misterioso della prima parte di stagione, può essere già considerato un ex giallorosso e dalla lista degli inutilizzati potrebbero uscire anche Volpicelli e Filogamo, con entrambi che saranno mandati a farsi le ossa in serie C.

L’elenco dei calciatori utilizzati
1) Volta 17 presenze, 1530 minuti giocati
2) Coda 17 presenze, 1417 minuti giocati
3) Tello 16 presenze, 1400 minuti giocati
4) Buonaiuto 16 presenze, 846 minuti giocati
5) Ricci 16 presenze, 623 minuti giocati
6) Letizia 15 presenze, 1163 minuti giocati
7) Improta 15 presenze, 997 minuti giocati
8) Asencio 15 presenze, 709 minuti giocati
9) Bandinelli 14 presenze, 1172 minuti giocati
10) Billong 13 presenze, 1119 minuti giocati
11) Di Chiara 13 presenze, 1038 minuti giocati
12) Viola 12 presenze, 999 minuti giocati
13) Insigne 11 presenze, 598 minuti giocati
14) Puggioni 9 presenze, 810 minuti giocati
15) Montipò 9 presenze, 810 minuti giocati
16) Maggio 8 presenze, 653 minuti giocati
17) Del Pinto 7 presenze, 360 minuti giocati
18) Nocerino 6 presenze, 411 minuti giocati
19) Gyamfi 5 presenze, 420 minuti giocati
20) Antei 5 presenze, 411 minuti giocati
21) Costa 4 presenze, 237 minuti giocati
22) Sparandeo 1 presenza, 45 minuti giocati
23) Goddard 1 presenza, 8 minuti giocati
24) Sanogo 1 presenza, 4 minuti giocati

Nel conteggio dei minuti non sono calcolati i minuti di recupero di ogni singola gara