Il Benevento 5 stravince e fa il boom di spettatori grazie a Calciatori Brutti

Le doppiette di Volonnino e Galletto e la rete dell’iniziale vantaggio di Virenti regalano al Benevento 5 di mister Fabio Oliva un grande successo nel recupero della sesta giornata d’andata contro lo United Aprilia, balzando così momentaneamente al secondo posto.

In un Palatedeschi vuoto per via delle disposizioni anti-covid previste dal Dpcm, i giallorossi del calcio a 5 però fanno il boom storico di spettatori su Facebook. La gara infatti è stata trasmessa in streaming da Punto5.it e condivisa dalla nota pagina Facebook Calciatori Brutti, che conta una community di circa un milione e 700mila persone. Il match è stato seguito in media da mezzo migliaio di utenti, che hanno assistito così al netto successo dei sanniti tra un commento e l’altro, facendo il giro del social blu.

Nel primo tempo a passare in vantaggio sono i padroni di casa con Virenti, poi raggiunti dal dischetto dai laziali. La prima frazione si è chiusa comunque con il Benevento 5 avanti grazie alla rete di Volonnino a 20 secondi dall’intervallo. Ripresa a senso unico con la doppietta di uno straripante Galletto e con il gol del definitivo 5-1 realizzato ancora da Volonnino.

IL RACCONTO
E’ iniziato con un netto 5-1 ai danni dello United Aprilia il tour de force che attende il Benevento5, alle prese con il primo dei tanti recuperi infrasettimanali che consentiranno al girone F di riallinearsi con il calendario iniziale che è stato rimodulato in corso d’opera per l’evolversi della pandemia.

La squadra di mister Oliva, al suo quarto successo di fila, ha cercato di mettere subito pressione ai laziali e dopo il vantaggio di Virenti al 9’, bravo a liberarsi dal limite dell’area con una magia, i giallorossi hanno avuto altre agevoli occasioni per il raddoppio, soprattutto con Cerrone, Volonnino e Di Luccio. La risposta dell’Aprilia è arrivata al 14’ su una punizione di Antinori che ha terminato la sua corsa sulla traversa, in quello che è stato il preludio al pareggio dei laziali, sempre di Antinori, con un calcio di rigore concesso dopo una intervento dell’estremo difensore Ranieri, azione però nata da un fallo non sanzionato ai danni di Volonnino. La rete subita non ha per nulla demoralizzato il Benevento5 che ha ripreso a macinare gioco andando di nuovo in gol con Volonnino al 19’, con un tiro a fil di palo dopo aver lasciato sul posto il proprio avversario.

Nella ripresa, rispetto al maggiore equilibrio precedente, la gara ha visto i padroni di casa assoluti protagonisti e dopo il gol sfiorato da Botta in apertura, poi, è arrivato il meritato tris con Galletto dopo un assist di Volonnino. Al 6’ è salito di nuovo in cattedra lo stesso Galletto con un tiro che ha tolto le ragnatele dall’incrocio dei pali portando il punteggio sul 4-1 e poco dopo è arrivato anche il 5-1 di Volonnino al termine di un irresistibile coast to coast. Con la vittoria in cassaforte, nel finale mister Oliva ha dato spazio a tutto il suo organico schierando tra i pali il giovanissimo De Filippo che si è fatto trovare pronto quando è stato chiamato in causa.

Grazie a questo successo, il Benevento5 ora è secondo in classifica con 23 punti a -4 dalla capolista Sala Consilina, unico team a punteggio pieno avendo vinto tutte e 9 le gare disputate fino ad ora. Nel prossimo turno, in programma sabato alle 15, i giallorossi andranno a fare visita ai Leoni Acerra, squadra che ha 4 punti al suo attivo.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.