Avellino, Pazienza: “Dall’Oglio out per domani”

Il primo dei due allenatori a presentare l’atteso derby di domani Benevento-Avellino è stato Michele Pazienza, con il tecnico degli irpini che in mattinata ha parlato nella sala stampa del Partenio – Lombardi. Ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni riportate da “irpiniaoggi.it”: “Si incontreranno due squadre costruite per un campionato di vertice ma che non stanno rispettando le aspettative. Domani sarà una sfida importante, un derby, una partita sentita. Dobbiamo arrivarci col giusto equilibrio e determinazione. Sarà una partita da vivere con lo spirito giusto, con la voglia di voler arrivare prima sulla palla”.

Condizioni di Russo e Sgarbi – “Russo ha cominciato la settimana di preparazione e si sta avvicinando molto bene alla partita di domani. Conto di portarlo almeno in panchina. Sgarbi toglierà i punti stamane e faremo delle valutazioni in base alle sue sensazioni. Saranno valutazioni da fare negli ultimi minuti”.

Utilizzo di D’Angelo – “Senza Russo, Sgarbi e Varela perdiamo qualcosa lì davanti in termini di qualità. Bisognerà fare necessità virtù, attaccando in maniera diversa attraverso un fraseggio o un possesso palla. Abbiamo le caratteristiche per fare questo. Ho parlato con Sonny, così come con Dall’Oglio. Parlo spesso con i calciatori impiegati meno per far capire cosa voglio. Entrambi i calciatori si sentono a pieno nel progetto Avellino. A parte Dall’Oglio, che non ci sarà causa influenza, Sonny potrebbe partire dall’inizio”.

Patierno – “I miei attaccanti si fanno trovare pronti lì davanti. Finché vedo i miei attaccanti nel posto giusto al momento giusto sono tranquillo. Patierno sta rimettendo apposto il suo fisico e domenica scorsa ha fatto una buona prestazione. Ora deve solo migliorare, anche magari con un assist”.

Precedenti partite – “Ho visto qualcosa di diverso a Picerno dove c’è stata un’attenzione e un’intensità bassissima. Le partite successive ho visto il solito Avellino cambiato solo negli episodi”.

L’elenco dei convocati
Portieri: 1 Pane, 12 Pizzella, 22 Ghidotti;
Difensori: 2 Ricciardi, 3 Tito, 5 Benedetti, 7 Falbo, 13 Mulè, 14 Cancellotti, 16 Rigione, 26 Cionek;
Centrocampisti: 4 Sannipoli, 6 Palmiero, 17 Maisto, 21 Armellino, 27 D’Angelo, 33 Pezzella, 99 Casarini;
Attaccanti: 9 Patierno, 10 Russo, 11 Sgarbi, 31 Marconi, 35 Gori.

Indisponibili: Dall’Oglio, Tozaj, Varela.
Fuori lista: D’Amico e Mazzocco


I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.