Benevento, Bucchi: “Complimenti ai ragazzi. Questa è una vittoria storica”

Benevento, Bucchi: “Complimenti ai ragazzi. Questa è una vittoria storica”

"Abbiamo rischiato poco e Caldirola, alla prima stagionale, ha fatto una grandissima gara. Anche il ritorno di Viola è per noi fondamentale"

SHARE

Terminata la gara, con il Benevento che ha espugnato l’Arechi, in sala stampa mister Cristian Bucchi ha commentato il match. Ecco le sue dichiarazioni: “Complimenti ai ragazzi, questa è una vittoria storica e farla in questo momento della stagione è un grandissimo passo in avanti. Abbiamo rischiato davvero poco”.

Caldirola – “Luca ha fatto una grande partita, sia lui che Criseting che Armenteros non hanno una condizione ottimale e Caldirola non ha mollato sino alla fine. Ci porterà tanto”.

Solidità difensiva – “Se noi guardiamo le ultime dieci gare abbiamo subito solo quattro gol e di cui uno in fuorigioco”.

Prestazione di Buonaiuto – “Cristian è un giocatore che preferisce giocare mezzala e stasera è stato bravissimo a duellare con Improta e Insigne. Mi è piaciuto moltissimo.

Ritorno di Viola – “Come tutti gli altri giocatori, può giocare in qualsiasi ruolo del centrocampo. Il suo recupero è importantissimo”.

Tello – “Ieri ha preso un pestone con conseguente distorsione e speriamo di recuperarlo per la prossima”.

Antei – “Lui, così come Tuia, è un giocatore per noi troppo importante e lo sono come lo sono Di Chiara, Volta e Caldirola”.