Benevento, Cannavaro: “Piccoli passi in avanti rispetto a domenica scorsa”

Il pareggio amaro di oggi pomeriggio contro il Sudtirol è stato analizzato anche dal tecnico del Benevento, Fabio Cannavaro. Ecco le sue dichiarazioni: “Nella ripresa abbiamo faticato un po’ troppo e avevo chiesto ai ragazzi di non portare in area gli avversari, ma rispetto a quello che ho visto domenica i ragazzi mi sono piaciuti per lo spirito e l’atteggiamento mostrato. Dobbiamo però continuare a migliorare e a continuare a crescere. Gli infortuni non sono una scusante, ma abbiamo tanti ragazzi fuori per infortunio e devo cercare di tirare fuori il meglio da quei calciatori che ho a disposizione. A Farias ho chiesto di farsi spazio tra le linee e così credo che avremmo potuto impensierirli, ma abbiamo arretrato troppo il baricentro e alla fine siamo stati puniti. Ho tolto Acampora perché era stanco dal punto di vista fisico e al di là dei cambi mi è piaciuto lo spirito mostrato e i ragazzi si sono tolti di dosso la paura notata contro l’Ascoli. Dal punto di vista fisico siamo indietro e purtroppo gli infortuni non facilitano il nostro percorso di crescita. Di settimana in settimana affronteremo tutte le squadre e con la Ternana mi aspetto altri progressi rispetto alla partita di oggi. Dobbiamo crescere nelle seconde palle e nella convinzione”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.