In mattinata il Benevento è sceso nuovamente in campo e sul prato del “Carmelo Imbriani” la truppa di Inzaghi ha affrontato in un test amichevole la Primavera di mister Nicola Romaniello. Il match è terminato con il risultato di 5-1 per la prima squadra e nel corso dei due tempi ad andare in gol sono stati Armenteros, a segno al 3′ e al 17′ della prima frazione, Viola, Improta e il baby Thiam Pape, con quest’ultimo che sul finire del secondo tempo è passato con i più grandi. La sua marcatura, così come quella di Viola all’11’ del primo tempo, è arrivata su calcio di rigore. Sempre dagli undici metri, invece, il baby Dublino, al 22′ della ripresa, si è visto respingere la conclusione da Gori. Di Alfieri la marcatura per la Primavera, con il centrocampista di mister Romaniello a segno al 32′ del primo tempo.

Non hanno preso parte al test di stamattina Maggio, Volta, Hetemaj, Schiattarella, Kragl e Sau. Il portiere Manfredini, invece, ha difeso la porta della Primavera. In vista del prossimo impegno, con Inzaghi che dovrà fare a meno dello squalificato Maggio, sono stati provati nella posizione di terzino destro sia Tuia che Antei. Nel secondo tempo, invece, è toccato a Gyamfi agire in tale zona del campo. Hanno assistito al test il presidente Oreste Vigorito e il diesse Pasquale Foggia.

Formazioni primo tempo
Benevento (4-4-2): Montipò; Antei, Tuia, Caldirola, Letizia; Insigne, Del Pinto, Viola, Tello; Coda, Armenteros.
Benevento Primavera (4-3-3): Manfredini; Onda, Di Ronza, Pastina, Ciaravolo; De Rosa, Federico, Alfieri; Mancino, Thiam Pape, Garofalo.

Formazioni secondo tempo
Benevento (4-4-2): Gori; Gyamfi, Tuia, Pastina, Rillo; Vokic, Basit, Sanogo, Improta; Armenteros (Thiam Pape), Di Serio.
Benevento Primavera (4-3-3): Manfredini; Menichino, Di Ronza, Ciaravolo, Solimeno; Mirante, Alfieri, De Rosa; Ferraro, Thiam Pape (Dublino), Mancino.