Benevento – Cittadella: le probabili formazioni

Benevento – Cittadella: le probabili formazioni

Bucchi conferma le scelte dell'andata, con l'unica variazione rappresentata da Insigne al posto dello squalificato Armenteros. Venturato ritrova Benedetti

SHARE

Dimenticare la gara dell’andata, è questo il diktat imposto da mister Bucchi ai suoi ragazzi, con il Benevento che questa sera al “Ciro Vigorito” affronterà il Cittadella nella gara di ritorno della semifinale play off. Agli stregoni basterà anche perdere con un solo gol di scarto per centrare la finale, ma tale ragionamento non piace per nulla nell’ambiente sannita e la squadra giallorossa dovrà scendere in campo sin da subito con una voglia matta di chiudere il discorso qualificazione. Rispetto a martedì scorso, il tecnico degli stregoni opterà un solo cambio nell’undici iniziale, con Insigne che sostituirà lo squalificato Armenteros. L’attaccante di proprietà del Napoli partirà a fianco di bomber Coda, con Ricci a loro supporto, ma è molto probabile che con il passare dei minuti l’iniziale 4-3-1-2 si trasformi in un 4-3-2-1. A centrocampo certi di partire dall’inizio sono Viola e Bandinelli, con Tello in ballotaggio con Crisetig, ma alla fine la scelta dovrebbe ricadere sul colombiano e quest’ultimo, essendo diffidato, dovrà fare molta attenzione alla condotta. In difesa, così come accaduto al “Tombolato”, Volta dovrebbe essere preferito ad Antei, con Maggio, Caldirola e Letizia che completeranno il reparto difensivo davanti a Montipò.
Nel Cittadella non sarà della partita lo squalificato Proia, ma mister Venturato può sorridere per il rientro di Benedetti. Il terzino mancino, alla quarta stagione con la maglia granata, prenderà il posto di Rizzo. Il versante opposto sarà invece di competenza di Ghiringhelli, con Adorni e Frare che saranno i centrali davanti a Paleari. In mediana, insieme a capitan Iori e Branca, ci sarà Siega, con Schenetti a supporto delle due punte Moncini e Finotto.
Arbitro: Juan Luca Sacchi della sezione di Macerata
Assistenti: Oreste Muto della sezione di Torre Annunziata e Michele Lombardi della sezione di Brescia
IV ufficiale: Valerio Marini della sezione di Roma 1
V.A.R.: Marco Serra della sezione di Torino
A.V.A.R: Ivano Pezzuto della sezione di Lecce