1

Benevento, ecco l’ufficialità: Caldirola è un nuovo calciatore del Monza

La notizia era nell’aria già da giorni e dopo aver lasciato il ritiro di Cascia nella giornata di ieri, Luca Caldirola è un nuovo calciatore del Monza. Il difensore, quindi, non è più un calciatore del Benevento e lascia il club sannita dopo due anni e mezzo dal suo arrivo. Un’operazione ufficializzata da entrambe le società con un comunicato stampa e l’ormai ex giallorosso si è legato al club brianzolo fino al 30 giugno 2023 con rinnovo automatico per un’altra stagione al verificarsi di determinate condizioni. Un’operazione che, secondo quelli che sono i rumors di mercato, consentirà al Benevento di incassare 750mila euro dal club del presidente Silvio Berlusconi.

Il comunicato del Benevento: “Il Benevento Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con il Monza per la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive di Luca Caldirola. Il club giallorosso ringrazia il calciatore, giunto nel Sannio nel gennaio 2019, per gli anni, ricchi di successi, vissuti insieme, per la professionalità e l’attaccamento alla maglia dimostrati nel tempo. In bocca al lupo Luca dalla grande famiglia del Benevento Calcio”.

Clicca qui per leggere la nota ufficiale del Monza

Subito dopo gli annunci delle due società, il difensore attraverso un post pubblicato su Instagram ci ha tenuto a salutare il Benevento e i suoi tifosi: “Difficile trovare le parole, difficile esprimere le emozioni che ho vissuto in questi due anni e mezzo a Benevento. Una città ricca di valori, una città piena di persone che dal primo giorno mi hanno accolto come loro concittadino, come un loro figlio. E proprio tu, cara Benevento sarai sempre casa mia. Perché con te sono nati nuovi inizi, non solo lavorativi, ma anche personali. Li ho conosciuto la mia compagna ed inoltre a giugno, è nata mia figlia, la piccola Camilla. GRAZIE al direttore Foggia, con il quale ho instaurato un rapporto eccezionale, GRAZIE ai miei compagni, insieme ci siamo tolti grandi soddisfazioni, GRAZIE a tutti gli addetti ai lavori e GRAZIE al Presidente Vigorito. 
Infine GRAZIE a voi tifosi, alla parte fondamentale di questa società e città, GRAZIE perchè senza il vostro sostegno soprattutto in questo anno e mezzo difficilissimo per tutti, non ce l’avremmo fatta. Che dirvi, GRAZIE Benevento, GRAZIE a tutti voi, resterete per sempre nel mio cuore. Vi voglio bene. Il vostro Muro
“.