Benevento, febbre giallorossa: record abbonamenti, rinnovamento impianti e l’attesa per le nuove maglie

cof

L’estate senza calcio giocato fa salire la febbre e l’ansia per la nuova stagione. E allora ecco che i tifosi sono continuamente alla ricerca di scoop e notizie sotto l’ombrellone, che sia mercato ma anche tutto ciò che fa da corollario alla nuova stagione. Perciò in città l’attesa cresce e si fa febbrile, soprattutto quest’anno che ci sarà davvero la possibilità di avere un contatto con i vecchi e i nuovi giallorossi: un post emblematico quello lanciato sugli account social ufficiali del Benevento Calcio dà appuntamento a tutti gli stregoni sotto l’Arco di Traiano giovedì 2 agosto alle ore 21. Il presidente Vigorito aveva già annunciato la presentazione della nuova squadra e lo scenario sarà di quelli suggestivi e che finalmente sanciscono un legame tra monumenti cittadini e la nostra squadra. A questo si aggiunge poi un momento tra il sacro e il profano: la presentazione delle nuove divise. E proprio su questo punto ci soffermiamo: l’indiscrezione odierna riguarda infatti proprio le divise 2018/19 con le quali il Benevento scenderà in campo nel suo secondo campionato di Serie B. Un comunicato ufficiale, diramato dalla FIGC, espone infatti quali saranno i colori delle tre magliette da gara delle squadre che parteciperanno ai tornei di A e B. Nulla da dire sulle prime due, le classiche giallorosse la prima, e bianca la seconda, mentre il dibattito si concentra sulla terza, una scelta che sta facendo discutere. Pare infatti che Frankie Garage abbia optato per un colore verde scuro che, ovviamente, ai tifosi del Benevento rimanda alla mente i colori sociali dell’Avellino. Ma per giudicare non resta che attendere giovedì sera…

ABBONAMENTI: È QUASI RECORD
Si viaggia verso i 7mila abbonamenti staccati a quasi un mese dalla chiusura della campagna di fidelizzazione. Benevento è al primo posto in B per tessere sottoscritte, con Foggia ad inseguire. Ma il dato clamoroso è il possibile record di abbonamenti: infatti potrebbe essere infranto il numero di tessere rilasciate lo scorso anno in Serie A. E se così fosse, non solo verrebbe premiata la scelta di quest’anno, con prezzi ragionevolmente bassi, ma decreterebbe anche il fallimento della scelta di marketing fatta in Serie A. Svolge un ruolo importante nella odierna campagna abbonamenti anche il “Club Benevento – San Giorgio del Sannio” affiliato al Benevento Calcio: presso la sede sangiorgese, infatti, sarà possibile per i soci del club tesserarsi per la stagione 2018/19 e chi ancora non ne fa parte, potrà dapprima fidelizzarsi al club per poi procedere alla sottoscrizione dell’abbonamento. Non finisce qui, perché i soci usufruiranno anche della possibilità di acquistare i tagliandi per le gare interne ed esterne della Strega più la possibilità di avere degli sconti sul merchandising dei sanniti in vendita presso il Benevento Calcio Store.

GLI IMPIANTI SI RINNOVANO
La febbrile attesa che ha caratterizzato la piazza giallorossa sta per finire: si tornerà allo stadio domenica 5 agosto alle ore 20 nella gara di Coppa Italia contro l’Imolese. A tal proposito si lavora sia al “Vigorito” che all’antistadio “Imbriani”: inseriti i sedili con schienale nel settore Distinti mentre quelli presenti prima verranno utilizzati per la Curva Sud e la Nord. Lavori che domenica sera si potranno ammirare da vicino. All’antistadio, invece, un’innovazione inaspettata: si passa dall’erbetta sintetica a quella naturale, un upgrade di assoluto livello per consentire al Benevento di essere al pari di altre piazze di A e di B. Cominciata oggi la prevendita per l’esordio della Strega in questa stagione: si ricorda che oggi sarà possibile, per chi ha già sottoscritto l’abbonamento, acquistare il tagliando presso i punti vendita Listicket con lo sconto di 1€ rispetto ai prezzi originali, già stracciatissimi. Ma prima di domenica, appuntamento giovedì per l’abbraccio in serata sotto l’Arco: per un inizio da favola, quella del Benevento che anche dopo la retrocessione, non finisce mai di stupire.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.