Guardia di finanza sequestra discarica abusiva in pieno centro

Nei giorni scorsi la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Benevento, nell’ambito dei servizi d’istituto finalizzati al controllo economico del territorio, ha sottoposto a sequestro una discarica abusiva di rifiuti a Benevento.

In particolare, militari del Gruppo di Benevento, riferiscono in una nota, “individuavano in pieno centro cittadino, a ridosso delle abitazioni di un quartiere popolare, un deposito incontrollato di rifiuti speciali. Su un’area di proprietà privata di circa 1.000 metri quadrati erano collocati prodotti speciali pericolosi in quanto derivati dalle attività produttive e altamente inquinanti, tra i quali oli esausti e solventi. Inoltre, erano presenti materiali provenienti da attività di costruzione e demolizione, mobili in legno, veicoli a motore fuori uso e loro parti, pneumatici nonché muletti, macchine operatrici gru ed elettrodomestici in disuso.

Le attività investigative consentivano di risalire al proprietario del suolo adibito a discarica abusiva il quale risulta residente nei pressi della stessa località. Il predetto è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Benevento per la violazione al Testo Unico in materia ambientale di cui al Decreto Legislativo n. 152/2006. Inoltre l’area adibita a discarica è stata sottoposta a sequestro. L’operazione conclusa testimonia l’incessante impegno delle Fiamme Gialle a tutela dell’economia legale e della salute dei cittadini”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.