Da oggi Massimo Coda non è più un calciatore del Benevento e l’ormai ex attaccante giallorosso, attraverso un messaggio pubblicato sulla propria pagina Facebook, ha voluto salutare i tifosi sanniti e ringraziarli per le emozioni provate nei tre anni vissuti nel Sannio. “Tifosi della Strega, siamo arrivati al capolinea di questo nostro viaggio insieme. La prima vittoria in A, San Siro, lo Juventus Stadium, un Vigorito sempre in festa nonostante la retrocessione, mi legano a voi emozioni che custodirò per sempre nella mia mente. La delusione play off, per arrivare alla straordinaria cavalcata di quest’ anno. Vincere non è mai stato semplice in nessuna categoria.

I miei compagni di viaggio – prosegue l’attaccante – sono stati eccezionali, un gruppo sempre unito e compatto! Voglio ringraziare il patron Vigorito, tutta la società ed il mister Inzaghi per le parole di elogio che hanno sempre avuto nei miei confronti, dal mio canto io ho sempre messo la squadra ed i colori giallorossi dinanzi a tutto, accettando con umiltà tutte le scelte. Vi auguro una lunga vita in Serie A! Con affetto, il vostro HISPANICO”.

Contemporaneamente alla partenza di Coda c’è un attaccante che nel pomeriggio è arrivato nel Sannio e il calciatore in questione è ovviamente Loic Rémy, con l’ex Lilla che si è presentato ai suoi nuovi compagni. L’attaccante, nato a Lione il 2 gennaio 1987, è il primo acquisto del Benevento che nella prossima stagione affronterà il campionato di serie A.