Benevento, Improta: “Siamo fragili mentalmente”

Oltre al tecnico Fabio Cannavaro, in sala stampa per il Benevento si è presentato anche Riccardo Improta. Ecco le sue dichiarazioni: “Io credo che non sia un fatto fisico, ma mentale e forse abbiamo pensato di avere una partita in pugno e oggi l’ultima cosa da fare era abbassare l’attenzione. In questo campionato non deve mai mancare un atteggiamento propositivo. Personalmente sto bene fisicamente, ci stiamo adattando ai nuovi metodi di lavoro e soltanto continuando a lavorare daremo una svolta a questo campionato. Quando le cose non vanno bene non è soltanto colpa dell’allenatore, ma anche dei giocatori e oggi nel primo tempo abbiamo messo un’attenzione maggiore che purtroppo non è durata novanta minuti. La classifica la guardiamo e credo che sia presto per approfondire i giudizi del percorso fatto finora. Dobbiamo, indubbiamente, dare di più e le partite altalenanti non portano a risultati importanti“.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.