Dopo Baldini in sala stampa è giunto il collega Pippo Inzaghi. Ecco le sue dichiarazioni: “Per me ogni partita è la più importante e stasera la mia squadra non mi è piaciuta nei primi cinque minuti della ripresa. Nonostante questa grande vittoria non abbiamo fatto ancora nulla e siamo appena a dicembre”.

Classifica – “La guardo poco, mi interessano le prestazioni e nelle ultime due gare siamo cresciuti molto. Il dispiacere è non poter far giocare tutti i miei ragazzi, ma questo è un gruppo di veri uomini”.

Motivazioni – “Devo essere bravo a motivarli sempre al massimo e se stasera non fossimo stati al 100% non avremmo fatto così bene. Non dobbiamo mollare di un centimetro e dobbiamo continuare a migliorare nel gioco. Non dobbiamo adesso cadere nel tranello che tutti ci elogiano e dobbiamo continuare su questa strada”.

Prestazione di Sau – “Aveva avuto qualche problemino e sono molto contento per lui. Ha fatto una grande gara ed è tornato anche al gol”.

Apporto dei “panchinari”- “Improta è un titolare, così come lo sono Tello, Gyamfi, Del Pinto e tutti gli altri”.

Programma di lavoro – “Riprendiamo lunedì pomeriggio e giusto che questi ragazzi si godano qualche giorno di relax”.