Al termine della gara del “Tombolato”, con il Benevento che ha centrato la prima vittoria del 2020, mister Pippo Inzaghi ha analizzato il successo. Ecco le sue dichiarazioni rilasciate a OttoChannel.tv: “Nel primo tempo abbiamo avuto due occasioni clamorose e in undici contro undici avremmo meritato di andare in vantaggio. Con un uomo in più siamo stati troppo precipitosi e la squadra non mi è piaciuta. La vittoria di oggi è tanta roba e questi tre punti valgono il triplo”.

Prestazione di Maggio – “A Maggio vanno fatti i complimenti, sia allena sempre a 2500 all’ora. Di questa squadra è il capitano ed è il capitano a tutti gli effetti”.

Insigne – “Oggi ho voluto dare l’opportunità dall’inizio a Insigne perché se l’è meritata. Avrebbe meritato il gol”.

Sostituzione di Hetemaj – “L’ho tolto perché mettendo Improta ho voluto sfruttare l’uno contro uno sulla fascia”.

Insidie delle prime due partite – “So di avere tante soluzioni a disposizione e credo che oggi la mia squadra si sia espressa già meglio rispetto a domenica scorsa”.

Sostituzione di Sau – “A fine partita è stato il primo ad esultare, anche lui sta lavorando molto bene e mi auguro che domenica prossima faccia gol perché lo merita”.

Altro passo importante verso la serie A – “La vittoria di oggi è stata fondamentale per farci raggiungere al più presto il nostro sogno”.