Benevento, Letizia: “Con Verona e Spezia dobbiamo fare punti, inutile nasconderci”

Foto Getty Images)

“Sono molto contento per il ritorno ma questa sconfitta è brutta. Purtroppo oggi ci è mancato qualcosa ma abbiamo subito l’infrasettimanale per metterci in riga e fare punti”: così Gaetano Letizia ai microfoni di Ottochannel ha commentato la sconfitta subita per opera del Napoli. Il terzino di Scampia è tornato in campo a distanza di due mesi dall’infortunio occorso durante il match casalingo contro il Milan.

Ritorno – “Non ce la facevo più, finalmente sono rientrato. Per me l’importante è giocare e dare il 100% sempre. Non vedevo l’ora di rientrare e dare una mano alla squadra”.

Secondo gol – “Volevo rinviare la palla ma non so se l’ha presa col braccio o con la mano. Visto che il Var ha chiamato pensavo ci fosse stato un tocco ma se l’ha convalidato…”.

Impiego da titolare – “Sono in grado di giocare dall’inizio ma le valutazioni le fa il mister. Quando ci chiama in causa dobbiamo farci trovare pronti”.

Verona e Spezia – “Sono scontri diretti. Dobbiamo fare punti, inutile che ci nascondiamo. Dobbiamo raggiungere il prima possibile l’obiettivo salvezza”.

Prima al ‘Maradona’ – “E’ sempre una grande emozione arrivare qui, sappiamo Maradona cos’è per Napoli e quello che ha dato”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.