Dopo il match d’andata, vinto dal Benevento nella nebbia dell’Euganeo grazie alla rete di Improta, gli stregoni domenica al “Vigorito” affronteranno il Padova. I veneti già con un piede e mezzo in serie C, dopo aver fermato il Palermo al “Barbera” e sconfitto addirittura il Lecce, proveranno in tutti i modi a complicare i piani anche alla truppa di Bucchi, alla quale come ben noto basterebbe anche un pareggio per blindare il quarto posto.

L’unico precedente tra le due squadre nel Sannio risale alla stagione 2004/2005, con l’allora Sporting Benevento che alla tredicesima giornata del girone d’andata si impose per 1-0 grazie alla rete di Molino. Le due squadre militavano nel girone B della serie C1 e quella stagione culminò con il fallimento del Benevento che ripartì nell’estate del 2005 dalla serie C2. Come molti tifosi ricorderanno il “Drago” Molino fu decisivo anche nel match di ritorno e una sua doppietta permise agli stregoni di imporsi all’Euganeo per 2-1.

Campionato serie C1, girone B
13^ giornata (5/12/2004) Benevento – Padova 1-0
Benevento: 
Lotti, Tchangai, Voria, Sportillo, Di Sauro, Giugliano, Menolascina, De Liguori, Massaro (22′ st Imbriani), Molino (32′ st Mastrolilli), Di Nardo (45′ st Capone). All.: Benedetti
Padova: Colombo, Antonioli, Tarozzi, Antonaccio (11′ st Rossettini), Florindo, Romondini, Bedin, Zecchin, Manetti (17′ st Cecchini), Porro, Matteini (22′ st Maniero). All.: Ulivieri
Arbitro: Ciancaleoni di Foligno
Marcatori: 12′ st Molino