Per espugnare l’Euganeo di Padova è bastato il gol di Improta al 79′ e con il successo di ieri sera il Benevento, a distanza di tre mesi, è tornato a vincere lontano dal “Ciro Vigorito”, centrando di fatto la terza vittoria esterna di questo campionato. La truppa di Bucchi, precedentemente alla gara di ieri, era riuscita imporsi soltanto a Venezia e a Cittadella e queste due squadre, insieme al Padova, hanno un unico comune denominatore rappresentato dal Veneto, la regione in cui sono collocate.

A completare il gruppo delle squadre appartenenti al Veneto c’è il Verona, ma gli stregoni faranno visita agli scaligeri il 22 aprile, giorno di Pasquetta, e quinci ci si augura che non bisognerà aspettare un altro periodo di tempo lungo per vincere un’altra partita fuori casa, ammesso sempre che la regione più visitata d’Italia continuerà a sorridere ai giallorossi.