Benevento, sette reti all’Under 16. Recuperato Letizia

Benevento, sette reti all’Under 16. Recuperato Letizia

Buon test per gli stregoni, con mister Bucchi che contro il Palermo potrà contare anche sul rientro del terzino. Si va verso la conferma dell'undici iniziale visto a Perugia

SHARE

In casa Benevento continua il programma di avvicinamento all’importante sfida di domenica sera contro il Palermo e questo pomeriggio la truppa di Bucchi ha affrontato in amichevole l’Under 16 di mister Formisano. Nel corso dei due tempi il tecnico romano ha utilizzato tutti gli elementi della rosa, fatta eccezione per il portiere Montipò, con Zagari e Gori che si sono alternati a difendere la porta della formazione giovanile. L’undici dell’Under 16 è stato impreziosito anche da Di Chiara, Costa e Goddard. Nel primo tempo mister Bucchi ha schierato quella destinata ad essere la formazione titolare, con la linea difensiva formata da Maggio, Antei, Caldirola e Improta. A centrocampo hanno agito Del Pinto, Viola e Bandinelli, con Ricci a supporto delle due punte Armenteros e Coda.

Nella seconda parte spazio alle attuali seconde linee e in difesa hanno giocato Gyamfi, Volta, Tuia e Letizia. Quest’ultimo ha recuperato dall’infortunio che l’ha costretto a saltare le ultime due gare ed è a disposizione per la gara di domenica. Al posto di Viola ha giocato Crisetig e ai lati del regista friulano spazio a Tello e Buonaiuto, con Vokic schierato da trequartista alle spalle di Asencio e Insigne. Il risultato finale è stato di 7-0 e ad andare in gol sono stati Armenteros, Asencio, entrambi autori di una doppietta, Caldirola, Tello e Vokic.

Benevento Primo Tempo (4-3-1-2): Gori; Maggio, Antei, Caldirola, Improta; Del Pinto, Viola, Bandinelli; Ricci; Coda, Armenteros.

Benevento Secondo Tempo (4-3-1-2): Gori (Puggioni); Gyamfi, Volta, Tuia, Letizia; Tello, Crisetig, Buonaiuto; Vokic; Asencio, Insigne.