Foto: Sito Ufficiale Benevento Calcio

Dopo l’amichevole di giovedì contro il Pinzolo, il Benevento nel pomeriggio odierno ha affrontato il Napoli nel secondo test del proprio ritiro precampionato in Trentino. A Dimaro, sede del romitaggio estivo degli azzurri, gli stregoni hanno avuto la meglio sulla truppa di Ancelotti per 2-1. Ad aprire le marcature è stato Callejon al 20′ della prima frazione, con gli stregoni che grazie a Massimo Coda quattordici minuti dopo sono pervenuti al pareggio. Il gol che invece ha permesso di avere la meglio sui cugini azzurri porta la firma di Vokic, in rete allo scadere di tempo.

Oltre al risultato per Inzaghi, anche e soprattutto da questo secondo test, sono arrivati segnali positivi, con il tecnico giallorosso che nella prima frazione ha schierato l’undici tipo e nel secondo tempo ha dato spazio alle seconde linee, unitamente al baby Di Serio. L’unica novità rispetto alla formazione iniziale proposta contro il Pinzolo è stata Volta al posto di Antei, con quest’ultimo in campo nella seconda parte di gara. Rispetto a giovedì, inoltre, non sono stati utilizzati da Inzaghi il portiere Zagari e Billong. Gori è stato l’unico degli stregoni a giocare l’intera gara.

Napoli – Benevento 1-2

Benevento 1^ tempo (4-3-1-2): Gori; Maggio, Volta, Caldirola, Letizia; Del Pinto, Viola, Tello; Insigne; Coda, Armenteros. All.: Inzaghi

Benevento 2^ tempo (4-4-2): Gori; Gyamfi, Antei, Tuia, Letizia (Sparandeo); Vokic, Sanogo, Volpicelli, Improta; Insigne (Goddard), Armenteros (Di Serio). All.: Inzaghi

Marcatori: 20′ pt Callejon (N), 34′ pt Coda (B), 90′ Vokic (B),

Arbitro: Andrea Bordin di Bassano del Grappa