In attesa di capire quando si potrà tornare a parlare a tutti gli effetti di calcio e ipotizzare in questo periodo una data in cui potrebbe esserci il ritorno in campo rappresenta un grosso, quanto inutile, azzardo, ricordiamo quelli che sono i numeri pazzeschi del Benevento di Pippo Inzaghi. Un percorso quello della truppa giallorossa, a prescindere da quelli che saranno gli sviluppi legati all’emergenza sanitaria, che mai potrà essere cancellato e indelebile lo sarà anche tra i vari addetti ai lavori e i tifosi sanniti.

Dal giorno in cui il presidente Oreste Vigorito e suo fratello Ciro decisero di regalarsi un’emozione sono passati nella giornata odierna esattamente quattordici anni e da quel ormai lontano pomeriggio del 17 marzo 2006 il Benevento dal girone B dell’allora serie C2 è arrivato fino in serie A e nella massima serie del calcio italiano si appresta a tornarci. Un ritorno che quando si riprenderà a giocare sarà possibile in virtù dello straordinario cammino registrato in ventotto gare di campionato, nelle quali la Strega è stata capace di regalarsi ben ventuno vittorie e sei pareggi. Salutare è stata, quindi, la sconfitta di Pescara e dalla scoppola rimediata in Abruzzo capitan Maggio e compagni sono ripartiti con una maggiore determinazione che li ha portati a centrare ben venti risultati utili consecutivi.

Dodici dei ventuno successi sono arrivati al “Vigorito” e sull’erba di casa, oltre a conservare l’imbattibilità interna, gli stregoni hanno realizzato trentaquattro dei cinquantaquattro gol fatti e subìto appena sei reti. Il totale dei gol al passivo arriva a quindici con le nove reti incassate in trasferta, ma ciò consente comunque alla Strega di essere la miglior difesa del torneo e con la retroguardia giallorossa capace persino di mantenere la propria porta inviolata in ben sedici incontri.

I numeri del Benevento dopo 28 partite di campionato
Punti: 69 su 84
Vittorie: 21
Pareggi: 6
Sconfitte: 1
Gol fatti: 54
Gol subiti: 15

Rendimento interno
Punti: 39 su 45
Vittorie: 12
Pareggi: 3
Sconfitte: 0
Gol fatti: 34
Gol subiti: 6

Rendimento esterno
Punti: 30 su 39
Vittorie: 9
Pareggi: 3
Sconfitte: 1
Gol fatti: 20
Gol subiti: 9