Benevento, ventuno i calciatori giallorossi utilizzati nel girone d’andata

In attesa del ritorno in campo, con il campionato di serie B che riprenderà la prossima settimana e il Benevento affronterà domenica 19 gennaio il Pisa al “Vigorito”, ci soffermiamo sul numero di giocatori utilizzati da mister Inzaghi durante la prima parte di torneo. Il tecnico emiliano ha impiegato ventuno calciatori e di essi Gaetano Letizia è l’unico a non aver saltato neppure un minuto delle diciannove partite. Con lo stesso numero di presenze ci sono anche Nicolas Viola e Massimo Coda, ma al numero dieci SuperPippo ha risparmiato i minuti finali delle partite contro la Salernitana, il Frosinone e il Chievo. L’attaccante di Cava de’ Tirreni, invece, è stato sostituito all’86’ della partita di Livorno e vinta dagli stregoni per 2-0.

Dell’attuale rosa, oltre all’ultimo arrivato Moncini e a Ghigo Gori, non sono mai scesi in campo i baby Rillo, Basit, Sanogo e Di Serio. Una sola presenza per il secondo portiere Manfredini e per lo sloveno Vokic. L’estremo difensore ha difeso i pali della Strega nella gara casalinga contro il Cosenza e decisa dalla rete di Armenteros all’ultimo respiro. Prima di quella partita Montipò è stato costretto ad alzare bandiera bianca a causa di un fastidioso torcicollo, ma Manfredini ha svolto alla perfezione il suo delicato ruolo. Il calciatore sloveno, invece, dei ventuno calciatori finora utilizzati è quello con un minutaggio più basso, con Inzaghi che l’ha buttato nella mischia soltanto al 76′ della partita contro il Pescara e con il risultato ormai compromesso.

L’elenco dei 21 calciatori e il numero delle presenze
Montipò, 18
Manfredini, 1
Maggio, 17
Gyamfi, 2
Antei, 15
Volta, 5
Tuia, 10
Caldirola, 18
Letizia, 19
Hetemaj, 16
Viola, 19
Schiattarella, 11
Del Pinto, 5
Tello, 16
Kragl, 14
Vokic, 1
Improta, 15
Insigne, 17
Sau, 14
Armenteros, 12
Coda, 19


I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.