Benevento, Viola: “Siamo stati ingenui, nel finale dovevamo prenderci il punto”

Benevento, Viola: “Siamo stati ingenui, nel finale dovevamo prenderci il punto”

"In questa serie B le partite difficili sono all'ordine del giorno e adesso dobbiamo ritrovare la giusta serenità di squadra"

SHARE

Oltre al tecnico, anche Nicolas Viola, ai microfoni di OttoChannel, ha commentato la gara persa quest’oggi dal Benevento a Cremona. Ecco le sue dichiarazioni: “Purtroppo non abbiamo offerto una buona gara, ma una partita del genere non andava persa. Questa squadra va in campo, partita dopo partita, per vincere. Abbiamo dimostrato in più occasioni di saper fare bene diverse cose. Sono arrivate queste due sconfitte e oggi, nel finale, dovevamo essere capaci di portare a casa almeno un punto”.

Posizione in campo – “Io penso che ogni giocatore voglia giocare, mi dispiace non aver contribuito a una vittoria e aspetterò il mio momento. Sono un giocatore del Benevento e la posizione non conta, per il Benevento potrei giocare anche in porta”.

Reazione – “Oggi abbiamo perso e dobbiamo subito reagire, questo campionato non ti aspetta. In questa serie B le partite difficili sono all’ordine del giorno e adesso dobbiamo ritrovare la giusta serenità di squadra”.

Prossima gara – “Giocare per un qualcosa di importante a me entusiasma, sabato lo Spezia non verrà a Benevento a farsi una passeggiata, ma noi dobbiamo reagire”.