Bonea, “I fiori di Caudium”: nuovo evento per il maggio cittadino

Bonea, “I fiori di Caudium”: nuovo evento per il maggio cittadino

La kermesse avrà inizio venerdì 24 maggio e culminerà il 31 con un momento religioso

SHARE

Il Comune di Bonea punta (anche) sull’aspetto della promozione del territorio. La macchina tecnico politica, assolutamente impegnata negli ambiti della grande progettazione nonché della ordinaria amministrazione, non trascura la proposizione verso l’esterno delle peculiarità del territorio.

In attesa di definirsi in tempi brevi i motivi della nuova edizione di “Falanghina al Borgo”, “Liberamente per Bonea” rende noto come la fine del corrente mese di maggio assisterà al “deb” de “I fiori più belli di Caudio”, manifestazione che rientra nel più ampio progetto denominato “La corona di Caudio”, momento realizzato a sei mani con i Comuni di Moiano (capofila), Cervinara, Pannarano, Roccabascerana e Tocco Caudio. Finanziata con fondi regionali, la kermesse prevede l’allestimento all’interno del campo sportivo comunale di una esposizione fieristica delle produzioni florovivaistiche, agricole e vitivinicole del territorio di Bonea e dei Comuni limitrofi. Nei giorni precedenti, invece, sarà indetto un concorso dedicato alle creazioni floreali e gli addobbi più belli e innovativi, suddiviso in varie sezioni (cerimonia, balconi e terrazzi, regalo, creazione artistica) invitando i maggiori produttori florovivaisti e maestri fiorai del territorio. I vincitori saranno premiati da una giuria di esperti. Previsto anche un evento convegnistico, da tenersi nella prestigiosa chiesa di San Sebastiano, con esperti del settore a cura del dottor agronomo Vincenzo lanniello, funzionario della Coldiretti.

L’evento si chiuderà, infine, con una serata conclusiva che si terrà nella piazza principale di Bonea all’insegna delle degustazioni enogastronomiche del territorio, in particolare la Falanghina, allietata con musicisti locali e scenograficamente allestita con le creazioni elaborate a seguito del concorso floreale. L’appuntamento avrà inizio il 24 maggio e culminerà nelle date del 30 e 31 allorquando, ai momenti di degustazione, si accompagneranno le note di “Ellen Acoustic duo” e dei “Trementisti” – rispettivamente nelle piazze Perone e Caturano.

Giorno 31 momento anche religioso con la processione che verrà a chiusura del mese mariano. Promossa dalla Arcidiocesi di Benevento e dalla Parrocchia di San Nicola di Bari, si svilupperà (ore 20) la Santa Processione preceduta dalla Santa Messa (ore 19) celebrata da padre Sabino Iannuzzi.

Comunicato stampa